I sogni influenzano ed esaltano la vita, ma non la definiscono.

I sogni sembrano reali fino a quando ci siamo dentro... Solo quando ci svegliamo, ci
rendiamo conto che c'era qualcosa di strano!
(Inception)

sabato 10 marzo 2012

Quasi amici - Intouchables

 

Ultimamente al cinema mi sta andando di lusso.
Ieri sera sono andata a vedere Quasi amici - Intouchables.
Mi era stato consigliato da molti amici, ne avevo letto in rete, ma non avevo visto né il trailer, né avevo letto la trama: volevo continuare a seguire il mio progetto dei film "a scatola chiusa".
Meraviglia delle meraviglie, mi sono trovata davanti un film davvero davvero davvero davvero niente male.
Già dalla scena iniziale sono rimasta colpita: una folle corsa  a tutto gas tra macchine in coda e una messinscena da Oscar.

Vedendo ora la locandina leggo che La Repubblica ed Il Corriere Della Sera scrivono rispettivamente:
"Si ride a crepapelle"  
"Un'amicizia che tocca il cuore e conquista".
Solitamente non mi fido troppo, ma stavolta devo dire che è tutto vero.
Ho riso tantissimo per le battute esilaranti del mio nuovo mito, Driss (Omar Sy), un ex detenuto che si ritrova ad improvvisarsi badante per Philippe (François Cluzet), un uomo paraplegico, che decide di affidarsi alle cure di quest'omone con modi di fare grotteschi. E mai scelta fu più azzeccata. Driss gli farà vivere esperienze uniche. Nascerà una splendida amicizia che va oltre le differenze sociali e fisiche.
Ci sono molti momenti divertenti. E poi che forza di volontà debole che ha Driss. Dopo ogni suo "Non lo farò mai" lo ritroviamo sempre a fare ciò che rifiutava.

  
Per quanto riguarda i sentimenti: il mio cuore è stato toccato durante tutto il film. 
Solitamente al cinema ho maggiore autocontrollo sulle mie lacrime, forse per via della gente che mi sta attorno, con le dovute eccezioni, certo.
Ieri sera ho lottato contro quelle lacrime che volevano scendere a tutta forza a rinfrescarmi le guance  (come se qui fossimo alle Hawaii e non a Campobasso city dove stare a un passo da 0°C è routine). 
Nel finale, però, non ho retto...mi è bastato uno scambio di sguardi e via lacrimuccia 1 e lacrimuccia 2 si sono divertite a scivolare.



Mi aspettavo un gran bel film, ma mai come stavolta le mie aspettative sono state inferiori alla realtà: Quasi amici è molto più di un gran bel film.
Tanto per cominciare è tratto da una storia vera e nel finale c'è spazio anche per i veri protagonisti della storia.
E' un film che affronta in maniera magnifica un argomento profondo: la paralisi dal collo in giù non è certo una passeggiata, e nonostante ciò, è grandioso vedere con quanto coraggio Philippe riesca a portare avanti la sua vita.
E poi la figura di Driss, un duro dal cuore d'oro, uno che sa scherzare con un paraplegico con battute sui paraplegici, a tal punto da riuscire a farlo sentire uno normale, uno per cui non bisogna provare pietà.
Un giusto mix di humour, gag e sentimenti. 

Uscendo dalla sala mi sono commossa nel vedere una signora che aggiustava la figlia sulla sedia a rotelle, in fondo, la storia del film non è poi così distante dalla nostra realtà.



39 commenti:

  1. Mi hai fatto venire la voglia
    di andare al cinema.
    Brava e buona serata

    RispondiElimina
  2. questo film non può non piacere!
    bisogna essere proprio delle persone malvagie per non apprezzarlo :)

    RispondiElimina
  3. Qualcosa mi dice che non mi accontenterò di vederlo: vorrò avere il dvd per rivederlo e rivederlo ancora...

    Abbraccionissimo!! :)

    RispondiElimina
  4. Un film pieno di difetti.Forse per questo più bello di quello che mi sarei aspettato.Ho riso e ho pianto.Ho fatto il servizio civile a fianco di disabili, e so cosa vuol dire ogni singola scena della pellicola.E ho imparato che la pietà è la peggior medicina.Ma una sana risata spinge una carrozzina ovunque.

    RispondiElimina
  5. mi ispira! me lo devo segnare :)

    RispondiElimina
  6. film bellissimo..non è un caso se ha messo il rercord d'incassi in Francia, dove lo ricordo è stato prodotto anche un certo The Artist

    RispondiElimina
  7. Si, un gran bellissimo film uno dei migliori dellla stagione. Non c'è che dire il Cinema francese ultimamente è superiore al nostro.
    E lo dico con un po di dispiacere.

    RispondiElimina
  8. MELANIA
    Grazie. Ne sono felice. Se ti ho ispirata mi sento soddisfatta ;)

    MARCO
    Hai perfettamente ragione! Vediamo se trovo qualche malvagio :D

    ZIO SCRIBA
    Secondo me sei molto intuitivo. Guarda Zietto, io lo rivedrei anche ora, a 24 ore dalla prima visione.

    BLACKSWAN
    Immagino quanto possa essere dura lavorare con dei disabili. La pietà non serve a niente ed è anche controproducente.
    Altro punto per apprezzarti mio caro Nick ;)

    ISABEL
    Segna, segna Isabel, non te ne pentirai al 100%! :)

    LUIGI87
    Merita tutto questo successo!!! E' fantastico! The Artist
    forse non attira tutti perché è un film muto, ma posso dirti che è meraviglioso sicurissimo!

    NICK
    Già, considera che oltre agli ultimi due film di cui ho parlato, domenica ne ho visto un altro, sempre francese, e molto bello anch'esso: Polisse. Credo ne parlerò a breve. Anche a me dispiace, perché non credo che in Italia non ci siano menti capaci di creare opere degne...ma chissà perché si tende a produrre sempre il solito prodotto :(

    RispondiElimina
  9. Me lo hanno consigliato anche due amici e poi ora tu ... vado a vederlo sicuramente.

    RispondiElimina
  10. L'ho visto domenica scorsa . Pochi pochissimi film mi hanno colpito come questo. Un gran bel film. Una storia esemplare. Ho riso e pianto ma soprattutto riso tantissimo

    RispondiElimina
  11. Appena tornato dal cinema :) Bello, simpatico, divertente... forse per me poche lacrime - sai son troppo figo - però un gran bel film con tanto cuore.
    Piccolo aneddoto pre-film.
    Durante i trailer hanno proiettato il prossimo film con la Cotillard e Dujardin. Una volta terminato quello è partito quello con De Sica e compagnia varia. Solo allora ho pensato: e poi ci chiediamo perché la Francia ci mette i piedi in testa in Europa e nel Mondo!? Mah.

    RispondiElimina
  12. Molto bello davvero.
    Sto in tutto e per tutto con Blackswan.
    Ne parlerò tra qualche giorno anche io.

    RispondiElimina
  13. in epocA DI EFFETTI SPECIALI é DAVVERO SPECIALE

    RispondiElimina
  14. D'accordo con te e tutti i commenti sopra, io come al solito ho trovato qualche piccolo difettuccio (Driss che che cambia repentinamente la vita di Philippe), ma nel complesso un ottimo film:)

    RispondiElimina
  15. AMBRA
    Dopo tutti questi consigli, allora devi proprio vederlo ;)

    ERIKA
    Sì, hai ragione! Un film davvero raro di questi tempi. E quante risate! ;D

    PESA
    Toh, che coincidenza ;) Eh, hai perfettamente ragione: a che serve lamentarci se in Italia facciamo andare avanti ai primi posti delle classifiche i soliti film cazzoni? :(

    JAMES
    Bene, sono curiosissima di leggere la tua recensione ;)

    SOFFIO
    Il tuo commento dice TUTTO!

    AFFARI NOSTRI
    A volte i difettucci fanno anche bene. Comunque sono curiosa di leggere il tuo parere. Ne hai già parlato. Vado a dare un'occhiata ;)

    RispondiElimina
  16. mi pento! non so perché ma l'avevo scartato a priori ...

    RispondiElimina
  17. Credo che sia davvero un bel film ma ancora non sono riuscita a
    trovare il tempo di guardarlo, spero di rimediare quanto prima :)
    comunque ho appena pubblicato un nuovo post sul mio blog,
    mi farebbe piacere avere un tuo commento, eccoti il link:
    http://www.toprebel.com/2012/03/monday.html
    Reb, xoxo.

    RispondiElimina
  18. PUPOTTINA
    La prossima volta non scartarlo più ;)

    REBECCA
    Rimedia presto allora. Passo da te immediatamente ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ok ... ma non lo so perché la locandina non mi diceva molto e anche il trailer l'ho appena guardato ... non lo so come nascono queste antipatie e simpatie, meccanismi strani della mente apparentemente senza senso e logica che però ci imgannano... vedi? io ho perso un film :-)

      Elimina
  19. Avevo letto la recensione sul corriere... sembra un film davvero molto interessante. Grazie per il consiglio.

    RispondiElimina
  20. Ma come "non" dirti
    G-R-A-Z-I-E ?!?!?!?
    VOLEVO GIA' VEDERLO DI MIO, MA ORA, DOPO LE TUE PAROLE, BEATO CHI MI FERMA !!!!!

    (Tesoro, vorrei approfittarne x scusarmi se non riesco a passare ad OGNI tuo post, ma purtroppo ultimamente ho dovuto organizzarmi in modo da "alternare" x diverse ragioni...
    ...ma non dimenticarlo: SEI e RIMANI nel mio cuore, sempre ^_^ !

    Un abbraccio mozzafiato!

    M@ddy

    RispondiElimina
  21. Grazie per le tue preziose informazioni. Io vado al cinema solo d'estate, all'aperto, ammetto di essere strana. Quando uscirà il nutrito programma estivo, 4 mesi tutte le sere, spunterò i film da vedere con quelli consigliati da te
    Baci
    Emi

    RispondiElimina
  22. Con grande piacere noto che ancora una volta abbiamo gli stessi gusti cara Melinda!!! :) anche io ho visto questo film al cinema... ed è stato uno dei film più belli che io abbia mai visto!!! Sono uscita dal cinema con un sorriso immenso sulle labbra e il cuore colmo di gioia... Ho riso dall'inizio alla fine e mi sono emozionata come non mi succedeva da tanto tempo!!! SPETTACOLARE... non ho altro da aggiungere... spettacolare!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  23. Anche qui un'ottima recensione di questo film!

    RispondiElimina
  24. Ciao Lacriminda ;)
    Non l'ho ancora letta, però mi è arrivata su facebook questa recensione sul film che hai visto.
    Magari ti interessa.
    Ora la leggo pure io.
    A presto :o)

    RispondiElimina
  25. MADDELAINE
    Prego, non c'è di che ;)

    MADDY
    Corri a vederlo allora :)
    Tranquilla, io e il mio blog siamo qui, quando puoi ne sarò felice ;) Grazie, sei davvero carinissimaaa!!! :*

    EMI
    Mi onori davvero! Spero che lo mettano nel programma estivo perché non puoi perderlo! :D

    GIULIA
    Che bello! Mi fa un sacco piacere sapere! Spettacolare è il termine giusto cara amica ;)

    BAOL
    Ti ringrazio Baol ;)

    KISCIOTTE
    Sono andata a leggerla e ad apprezzarla. Grazie per avermela suggerita ;) Come vedi piango di mio, non solo sul tuo blog ehehe!

    RispondiElimina
  26. Mi piace molto il tuo blog... ti seguo!
    Se vorrai fare un giro sul mio sarai la benvenuta!
    Buon martedì. Laura.

    http://laurarossiello.blogspot.com

    RispondiElimina
  27. ce l'ho.. mò me lo segnò.. che c'ho da vederlo! =D baciii bella gioia!

    RispondiElimina
  28. non l'ho visto ma mi hanno detto che è bellissimo

    RispondiElimina
  29. Da Bussola ne avevo letto un ottimo parere e mi sembra che qui le impressioni non siano state da meno. Ora tocca assolutamente andare a vederlo :)

    RispondiElimina
  30. un film che riesce sia a far ridere che a commuovere, che parla di realtà non facili, di uomini che non sanno mantenere le promesse a se stessi ma sanno aiutare gli altri, di amicizia e coraggio... un film che rimane dentro!!

    RispondiElimina
  31. LAURA
    Ciao Laura, benvenuta da queste parti e grazie per il commento. Passo volentieri anche io da te.

    VALERIE
    Segna segna teso'! Questo è un film che va visto! :D

    GIOVANNA
    Lo è davvero. Se puoi guardalo, non te ne pentirai! ;)

    MARAPTICA
    Infatti, devi assolutamente vederlo. Sono certissima che piacerà anche a te! ;D

    RITA
    Hai perfettamente ragione. E' un film che rimane dentro, è di una bellezza sorprendente!

    RispondiElimina
  32. Ciao Melinda!
    Grandissimo film e bella recensione.
    Quasi Amici è un pò come Driss e il cinema comico attuale come Philippe.
    Il primo riuscirà probabilmente a ravvivare e dare nuova linfa a un genere ormai veramente affetto da tetraplegia.
    Sempre con enorme rispetto parlando.
    Ciao!

    RispondiElimina
  33. OH DAE-SOO
    Ciao :)
    Felice del tuo passaggio. Efficace la tua metafora, credo sia proprio così, speriamo bene! ;D

    RispondiElimina
  34. l'ho visto e mi è piaciuto molto, anche se pensavo fosse ancora meglio...

    RispondiElimina
  35. Mi piacerebbe molto vederlo! dev'essere un gran bel film!
    A presto...Sibilla

    RispondiElimina
  36. FEDERICA
    Sono felice ti sia piaciuto comunque molto :D

    SIBILLA
    Sì, è un gran bel film! Non perderlo se ti capita l'occasione! :D

    RispondiElimina
  37. finalmente l'ho visto anch'io. e dico che hai ragione: è un film raro, bellissimo, di un impatto emotivo straordinario. credo sia difficile toccare questi temi e raccontare queste storie senza cadere nel banale e nel retorico, e il regista e gli attori ci sono riusciti.
    secondo me è anche più di un film, è quasi un modo di guardare la vita
    ciao :)

    RispondiElimina
  38. METIU
    Come sei profondo mai darlin ... "è quasi un modo di guardare la vita" hai perfettamente ragione. E' davvero così ;)

    RispondiElimina

A te la parola...