I sogni influenzano ed esaltano la vita, ma non la definiscono.

I sogni sembrano reali fino a quando ci siamo dentro... Solo quando ci svegliamo, ci
rendiamo conto che c'era qualcosa di strano!
(Inception)

venerdì 18 maggio 2012

Aggiornamenti su Enrico

Ricordate Enrico? Il gatto per cui ho leggermente perso la testa ultimamente?
Bene, ci sono aggiornamenti.
La settimana scorsa sono riuscita ad avvicinarmi senza che lui fuggisse via impaurito.
Avevo dei crackers nella borsa e così gliene ho sbriciolati un po' a terra.
Lui non si è avvicinato a mangiare ed io ero abbastanza delusa, ma ripassando di lì dopo qualche ora ho visto che aveva ripulito il tutto.
Tornando a casa verso le 19 e 30 me lo sono ritrovato davanti.
Ho approfittato della fiducia acquisita in mattinata e gli ho scattato questa foto.


Poi sono corsa a casa, ho preso una ciotolina, ci ho versato del latte ed insieme al mio nipotino sono tornata da Enrico.
Eravamo entrambi emozionati.
Enrico, però, stava già mangiando dei croccantini che qualche signora di buon cuore gli aveva portato.


Ma ormai ero lì e volevo che bevesse anche il nostro latte.
Così ho posizionato la mia ciotolina azzurra lì vicino, ma lui niente, non capiva ed era timoroso nei nostri confronti.
Mio nipote (3 anni) gli diceva: "Enrico! Bevi il latte che è bello!". Ahahahah!
Quando si è allontanato dal piatto, ho avuto la prontezza di avvicinare ancor di più la ciotolina.
Si è riavvicinato, stava per tornare sui croccantini, ma poi si è incuriosito ed ha iniziato a bere il latte e fu così che...bye bye croccantini!
Vittoria per me! E come si leccava i baffi, mi faceva morire!


Nei giorni successivi mi sono trovata faccia a faccia con sua madre (o è suo padre?),  è identica/o ad Enrico (ma poi siamo certi che Enrico sia un maschietto?), solo che è grande il doppio ed è più scura.
Forse manco gli è parente. Comunque sia, mamma o papà, l'ho ribatezzata/o Andrea (nome bisex).
Ma secondo me è sua madre, ha protetto Enrico durante un mio passaggio, come solo una mammina sa fare.
Stamattina mentre passavo per la solita scorciatoia, ho alzato lo sguardo ed ho trovato Enrico appollaiato sulla ringhiera che mi guardava come per dire: "Posso restare qui o devo scappare?".
Ovviamente mi sono allontanata per lasciarlo libero di guardare dall'alto in basso i suoi amichetti che erano invece a terra.
Mi sa che sono diventata il loro terrore! Ahahaha! L'unica che li saluta di sicuro!

Colgo l'occasione con questo post per fare gli auguri al mio casalingo disperato preferito.
Buon compleanno Metiuuuuuu!!!!!!!!!! :*









37 commenti:

  1. il latte per il gatto-geometra enrico e la torta per me. ci sto.
    grazie melaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    mi fai scommuovere tutto...
    ti mando un campo-bazo from mailand

    RispondiElimina
  2. Che dolce quel gattino. è fortunato ad averti "trovato".
    Un saluto

    RispondiElimina
  3. Mia moglie consiglia, se vuoi portarti il gatto in casa o se semplicemente vuoi che si avvicini a te: tutti i giorni per una settimana mettigli le scodelle con acqua e cibo nello stesso punto, poi la settimana dopo metti le scodelle 200 metri più avanti, e quella successiva sempre più vicina. Fino ad arrivare alla porta di casa.

    RispondiElimina
  4. Mitica!
    Sei la mia Mela preferita :) e mi hai talmente condizionata che quando addento una Melinda mi sento in colpa
    :D

    RispondiElimina
  5. Capisco bene quello che racconti: la mia migliore amica di sempre è un'amante dei gatti (e degli animali in generale) e se fosse per lei adotterebbe tutti i randagi del quartiere. Al momento si è accontentata di una sola gattina. Mi racconta anche lei delle strategie da Risiko per avvicinarli e per guadagnarne la fiducia.
    Tuo nipote è dolcissimo nel dire che il latte è bello!
    Siete tutti così in famiglia?
    Baci :*

    RispondiElimina
  6. Melinda 2 cosine: Enrico è bellissimo!!! =^.^=
    e poi preferisci l'acqua al latte, i gatti non possono berne, me l'ha detto il veterinario (mio cognato) la maggior parte di loro ne è intollerante... per il resto è fortunato ad aver trovato una ragazza carina come te!

    RispondiElimina
  7. METIU
    Come minimo dovevo farti gli auguri quiii!!! Te li meritaviii!!!
    Campo-bazo preso, thanks ;)

    MARCELLO
    Grazie mille ;D

    NICK
    Il micio e i suoi compari sono davvero ad un passo dal mio cortile...a casa non posso portarlo, i miei mi caccerebbero insieme a Enrico, ma ringrazia tua moglie da parte mia per il buonissimo consiglio di cui farò tesoro.

    S.
    Mi fai arrossireee S. :D Comunque mi sono autocondizionata anche io, a tavola oggi mi sono lamentata del fatto che non mangiassimo Melinda :D

    SIMO
    Grazie di cuore per il consiglio, non sono molto pratica in effetti. :)

    RispondiElimina
  8. mi associo agli auguri a Metiuuuu
    per il gattino Enrico e sicuramente la sua mamma Andrea (li voglio vedere così ;-D) il mondo da semi-randagi è più bello da quando ci sei tu e la signora dei croccantini... i gattini come fanno altrimenti a sopravvivere? ed hanno il vantaggio di avere chi dà loro da mangiare pur mantenendo la loro librtà felina...
    anche la nipotino piacicono... quindi speriamo che restino con voi...
    ormai credo che abbiano fiducia in te
    buon weekend

    RispondiElimina
  9. Ma che bella, Melinda, questa storia di Enrico!!

    RispondiElimina
  10. Vai a sbriciolare una salsiccia e vedrai come ti riconoscerà!!!

    RispondiElimina
  11. I gatti sono fantastici :) io non ne ho nessuno, ma tre di loro hanno me... ogni tanto si fanno vedere e reclamano un po di coccole e soprattutto croccantini, e poi riprendono per la loro strada...

    RispondiElimina
  12. ma bello questo Enrico!!! cmq io feci già gli auguri al nostro Desperate Homeloving!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al solito mi attacco per rispondere , altrimenti sparisce via il tutto come il vento... I racconti sugli animali mi commuovono sempre e questo , trattato con tale delicatezza , mi ricorda i 24 gatti buttati nel mio terreno ( ora diventati per l'anagrafe 12) da quelle care persone che si disfano degli animali come pacchi postali... Brava Melida , tutta la mia approvazione e mi unisco anch'io per gli auguri tardivi a Metiu!

      Elimina
    2. grazie nella!
      gli auguri non sono mai tradivi ma sempre graditi. viva le feste e il rockandroll! :)

      Elimina
    3. tardivi... ehm dovevo bere di meno ieri :)

      Elimina
  13. Potrei non mandare una carezzotta al gatto Enrico-Andrea? Direi proprio di no... :-))))

    RispondiElimina
  14. è vero, è proprio dolce :D
    Andrea è il nome del mio ragazzo XD

    RispondiElimina
  15. Ma che carino!!! Secondo me a forza di latte e crackers prima o poi si autoinviterà a casa tua :)

    RispondiElimina
  16. COFFEE GIRL
    Chiedo umilmente scusa...mi è sfuggito il tuo commento, questo succede quando uno si mette a rispondere in accapatoio ahahaha, pardon, rimedio subito!
    Grazie per quello che dici, lo apprezzo ancora di più se sei tu a dirmi certe cose :*

    PUPOTTINA
    Ormai credo proprio che restino, hanno il verde lì vicino, hanno chi li nutre e si fanno compagnia tra di loro ;)
    Buon weekend a te, cara Pupottina :D

    AMBRA
    Grazie Ambra, sono felice ti sia piaciuta! :D

    SOFFIO
    Ahahahaha, devo provarci, grazie per il consiglio ;)

    MAX
    Belli i mici sì, bello che vengano a reclamare coccole e cibo :D

    VALERIE
    :D Sì, ho visto ho visto ;)

    NELLA
    Sei davvero gentile cara Nella :D Grazie di cuore! :D

    ZIO SCRIBA
    Vai zietto, ne saranno felici!!! :D

    PIER
    Ehehe, visto che coincidenza? :D

    SARA
    Ehehehe, hai ragioneee!!! :)

    RispondiElimina
  17. ahahah non amo i gatti ma il tuo post è troppo simpatico..

    RispondiElimina
  18. Enrico è identico alla mia gatta..heheh bellissimo!
    Un gatto lo conquisti solo col mangiare, io con la mia micia giocavo, la coccolavo e lei, per tutta risposta, cercava solo mia madre che non se la filava di pezza, ma le pessava sempre la pappa hahah!
    Baci e ancora tantissimi auguri a COLUI che ci ha rese cognate :)))

    RispondiElimina
  19. Bello questo enrichetto ;) adorabili i gatti quando bevono il latte.

    p.s. non sapevo Grace avesse una gatta ... e dire che ho fatto molto tantotantra con lei e non me ne ero accorto. Sono un distratto cronico ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ally, è morta nel 1997 :(((
      L'amavo così tanto che dopo di lei, egoisticamente, non ho più voluto altri animali.
      NON POSSO SOSTITUIRE UNA SORELLA :)

      Elimina
    2. :( No, una sorella non si può sostituire!
      Baciotto cognatuccia! :D

      Elimina
  20. La madre di Enrico sta anche di fianco a casa mia. Enrico è figlio del mondo :)

    RispondiElimina
  21. miciottolo adorabilerrimissimo!!!

    RispondiElimina
  22. Io ho due gatti, adottati in pianta stabile, più svariati altri gatti che si presentano di tanto in tanto in cerca di cibo. Tra questi vagabondi ci sono almeno due ospiti fissi che si presentano mattina e sera a reclamare cibo. Sono talmente abituati a passare da me che si permettono addirittura di fare i difficili (o gli dai quella scatoletta di quella certa marca, oppure ti schifano). Si tratta di randagi convinti. se cerco di avvicinarmi per una carezza si tirano indietro. Il tuo Enrico com'è? Ti sembra che stia cercando solo un piatto oppure ti sta chiedendo una casa ?

    RispondiElimina
  23. Ti sei proprio affezionata ad Enrico vero? Dev'essere tenerissimo
    Baci
    Emi

    RispondiElimina
  24. PESA
    Wow pesa! Tu mi fai sempre aprire la bocca in un sorriso. Enrico figlio del mondo mi piace da matti :D

    LADY GHOST
    Adorabilerrimissimo è FANTASTICO :D

    THE OBSIDIAN MIRROR
    Il mio Enrico si fa abbastanza i fatti suoi, non cerca una casa, ha diversi amichetti e credo proprio che se la spassino insieme. Se gli offro da mangiare non disdegna, ma è un di più, sa dove e come mangiare ;)

    L'ALTERNATIVA
    Sì, mi sono affezionata tanto ed è davvero un miciotto favoloso! :D

    RispondiElimina
  25. NON CI STO CON LA CAPA...M'ERO SCORDATA QUESTI COMMENTI PARDON!

    LUIGI87
    Grazie mille, mi rendi felice :D

    GRACE
    Cognatì, mi dispiace per la tua micia, che era furbissima da quanto leggo. Con "a COLUI che ci ha rese cognate" mi hai fatto schiattare!

    ALLY
    Dovevi vedere com'era buffo quando si leccava tutta la faccia ahahaha!

    RispondiElimina
  26. Oggi io ho la fissa per il gatto nero! Il tuo post casca a pennello, anche se Enrico non è nero! E' carinissimo!
    Mi strappi sempre sorrisi con i tuoi post, mi piacciono molto!
    Buon inizio di settimana (anche se il lunedì è terribile!).
    Baci. Laura.

    RispondiElimina
  27. Ciao tesoro, eccomi rientrata nel web ^_^
    Bellissima la storia di Enrico/Andrea...
    ...per un micino fortunato, quanti altri maltrattati o cacciati, purtroppo!
    Sei una persona bella, bella bella, e sono onorata d'esserti amica.


    Un bacione!

    M@ddy

    RispondiElimina
  28. LAURA
    Grazieee mille Laura! :D Sono felice che con i miei post riesca a farti sorridere ;) Buona settimana anche a te!

    MADDY
    Ehi Maddy, bentornata!
    Sei troppo gentile ed io ti ringrazio di vero cuore :*
    Ricambio l'onore di esserti amica. Grazie grazie grazieee!!!

    RispondiElimina
  29. Ahahah Melinda 1 - croccantini 0 !!!

    Ma po si chiama Enrico o Andrea? O Enricandrea, così va bene in ogni caso e mantieni Enrico. Oppure Andrea di nome e Enrico di cognome!

    RispondiElimina
  30. ALE
    No no, Andrea è il nome della mamma/papà :D

    RispondiElimina

A te la parola...