I sogni influenzano ed esaltano la vita, ma non la definiscono.

I sogni sembrano reali fino a quando ci siamo dentro... Solo quando ci svegliamo, ci
rendiamo conto che c'era qualcosa di strano!
(Inception)

martedì 10 luglio 2012

Alla ricerca delle chiavi perdute



E' tosta!
Sapevo che luglio si prospettava come un mese "caldo", ma avevo ragionato davvero come l'ottimista quale non sono. Luglio sta diventando un mese "bollente" e non parlo affatto delle alte temperature che comunque ci danno dentro per peggiorare la situazione, ma della mia situazione lavorativa.
Ma veniamo all'argomento per cui ho iniziato a scrivere questo post.
Nonostante le mille pratiche da terminare entro il 16 ed il 30 luglio (ahinoi, come faremo?), in questi  giorni c'è stato uno spiraglio di luce di cui voglio rendere partecipe chi passa da queste parti.
Non riguarda il lavoro, ma mi ha fatto bene all'umore.

Venerdì, tornando a casa per pranzo, mi rendo conto che non ho le chiavi dell'ufficio in borsa. La tasca dove le metto di solito è aperta. Oh cazz...
Telefono la mia collega per dirle di controllare sulla mia scrivania:
"No, non ci sono"
"Vedi sotto le carte"
"Visto, niente"
"E sotto le cartelline?"
"Sì, visto, niente"
"Sopra lo scanner"
"Niente"
"Portapenne"
"Niente"
"Ok, mi arrendo."
E così, sotto il sole bollente delle 14, rifaccio la strada a ritroso, con gli occhi puntati a terra. Se mi sono cadute 10 minuti fa devo trovarle per forza. Camminando, camminando giungo sotto il mio ufficio, sconsolata per non averle trovate, ma speranzosa che le mie chiavi possano ancora essere sulla mia scrivania.
Entro e rigiro tutto quello che c'è sulla mia scrivania, alzo anche pratiche piene di ragnatele che stanno lì da chissà quanto. Uffi, io voglio ritrovarle! Nulla da fare. Le chiavi non ci sono.
Mogia mogia me ne torno a casetta, sperando ancora che escano da qualche parte. Magari sono finite in un buco della borsa e così faccio una minuziosa operazione di perquisizione. Ma ancora nulla da fare.
Torno al lavoro nel pomeriggio. Passando davanti alla caserma dei carabinieri, ad un passo dal mio ufficio, rifletto tra me e me e, quando già ho girato l'angolo, torno indietro ed entro in caserma.
Provo ad aprire la porta, ma non va. Spingere? Tirare? No, semplicemente devono premere un pulsante dall'interno.  Uh, come la fanno complicata!
Il carabiniere di guardia, seduto alla scrivania, non si scompone di una virgola.
"Salve. Per caso vi hanno portato delle chiavi?"
"Che chiavi?"
-_-' "Chiavi di una porta"
"Che porta?"
"..."
"C'era un pupazzetto vicino?"
-_-' "No, c'era un disegno di una ragazzina con un nome, MELINDA"
Ed ecco che il signor carabiniere apre un cassetto, infila la mano e sento tutto un rumore di chiavi. Ma quanta gente perde le chiavi al giorno d'oggi?
Comunque delle mie chiavi nemmeno l'ombra.
Torno al lavoro triste e oramai senza speranza.
Ieri ne parlo con una mia collega, le dico che il carabiniere mi ha detto di andare all'ufficio oggetti smarriti del Comune. Ma dai!?! Ma figuriamoci se al giorno d'oggi...
La mia collega va via. Tempo 20 minuti squilla il telefono. E' la mia collega. Mi chiede se nel mio portachiavi c'è il mio nome. Sìììììì! 
"Le ho trovate! Sono all'ufficio oggetti smarriti".
Stento a credere alle mie orecchie.
Ma allora la gente buona esiste ancora!!!!!!!!!!!!

Con questo post ringrazio di cuore l'anima pia che ha trovato le mie chiavi a terra e si è scomodata di andare fino al Comune e colgo l'occasione per invitare chi legge a compiere simili gesti. 
A noi non costa niente, ma con poco potremmo fare felice qualcuno!

31 commenti:

  1. Giustissimo Melinda, hai fatto benissimo a farcelo sapere, in effetti un gesto carino ogni tanto fa solo bene al cuore... meno mele va! Bacio.

    RispondiElimina
  2. Uh che bello, se perdo qualcosa vado anche io al comune, uffici oggetti smarriti! Sempre che nel mio comune ci siano persone di cuore e che ci sia anche l'ufficio... sai se in comune ci sono anche uffici per i mariti /amanti che si perdono andando a comprare le sigarette? Perchè se c'è giro l'informazione ad una mia conoscente :))))))

    RispondiElimina
  3. Ma sai che a me è successa la stessa cosa l'estate scorsa?
    Avevo perso per strada, non chiedermi come, gli occhiali da sole.
    Manco lo sapevo esistesse al comune l'ufficio oggetti smarriti, me l'ha detto una mia amica prendendomi anche un bel po' per il culo heheh!
    Qualcuno li aveva trovati e portati lì..io felicissima, figurati :)
    Sììì, c'è gente buona in giro.. hai fatto cognatina a metterlo in evidenza.
    Baci

    RispondiElimina
  4. Che bello Melinda!!!!!
    Triplo wow!
    Hai visto che essere ottimista ripaga sempre!
    Un bacione e buona giornata ^_^

    RispondiElimina
  5. uh non sapevo di questa cosa degli oggetti smarriti al comune :) io vedo che in genere nel mio paese se trovano qualcosa a terra, la mettono appesa in un punto visibile O.o

    RispondiElimina
  6. Per fortuna che c'è ancora gente così, che si occupa degli altri comportandosi in maniera più che egregia!
    Felice che tu non abbia avuto problemi Melinda!!:)

    RispondiElimina
  7. Grandissima fortuna, adorata... di solito si fregano il pupazzetto e buttano via le chiavi , infischiandosene delle torture che procurano agli altri... Sono felice sia finita così!

    RispondiElimina
  8. ti rincaro la dose sulla gente buona (che poi sarei io).
    Due settimane fa ero in tram per andare a fare un colloquio. Una signora si alza, scende dal tram e, come se niente fosse, le sgusciano dalla tasca le chiavi della macchina e il portafoglio!!!

    Non si gira, non se ne accorge. Parto a razzo: "SIGNORAAAAA!!! SI FERMI!!!"

    Io poi ho dovuto aspettare il tram successivo, ma almeno mi sono guadagnata un sorriso con un "finalmente una persona civile, grazie mille!" Frase che, oggi che ci si insulta per strada, non è mica poca cosa!

    RispondiElimina
  9. Vedi che la gente buona esiste ancora?

    RispondiElimina
  10. Non mi dire che sei una ragioniera:P

    RispondiElimina
  11. Oddio, immagino che soddisfazione che deve essere... Non credo che tutti abbiano la stessa fortuna, perché l'Ufficio Oggetti Smarriti è un ufficio di cui tendiamo a dimenticare l'esistenza :) Una volta ho perso un quaderno in facoltà e per ritrovarlo ho dovuto smobilitare l'intero dipartimento. Poi però me l'hanno fatto ritrovare: somma gioia <3

    RispondiElimina
  12. Questo è da aggiungere ai "momenti di trascurabile felicità" di cui parlavo un po' di tempo fa! ihihi

    S

    new Post: Drug, shopping and rock 'n roll
    http://serendipitycatwalk.blogspot.it/

    RispondiElimina
  13. Fortunella gemellina!! Brava, vedi che gli onesti non sono una specie estinta? :D

    RispondiElimina
  14. Bisogna credere nelle cose, accadono:-)

    RispondiElimina
  15. L'altra sera, in pizzeria all'Orablu, un ragazzo ha perso 50 euro.Le ho trovate e gliele ho ridate.Un goduria di gran lunga superiore a quella che avrei provato a tenerle per me :)

    RispondiElimina
  16. che bel post.. e che bella persona sei tu! ti abbraccio fortissimo!!

    RispondiElimina
  17. Hai ragione, è vero. E si sente la tua felicità nell'averle ritrovate.

    RispondiElimina
  18. SIMO
    Già un gesto così piccolo, ma così generoso! :D Meno male sì

    LILLINA
    Ahahah, no, non so se esiste tale ufficio, ma se scopro qualcosa sarà mia premura avvisarti così lo riferirai alla tua conoscente;)

    GRACE
    Anche tu nella sfera dei fortunelli cognatì? Meno male che c'è gente del genere in giro, ero piuttosto sfiduciata, ma mi sto ricredendo sempre più, soprattutto dopo i vostri commenti :D

    COFFEE
    Melinda culosa :D Ma Coffeena, io ero pessimista a riguardo:P

    PIER
    Sì, anche al paese dei miei fanno così. Io pensavo non funzionasse questo ufficio, da adesso sono la sua fan numero uno e magari un giorno sarò io stessa a portare qualche oggetto smarrito :D

    MEMORIAREM
    Felicissima anche io :D Perdere le chiavi è sempre fastidioso! Se poi sono dell'ufficio ancora peggio. Tutto è bene quel che finisce bene. ;)

    NELLA
    Grandissima fortuna sì! Sono stata felicissima. E anche se il portachivi non è niente di che ci sono affezionata, quindi fortuna che l'hanno lasciato :D

    LISA
    Bravaaaaaaa!!! Merita un applauso!!! Sei un esempio da imitare :D

    NICK
    Già, meno male caro Nick, meno male :D

    AFFARI NOSTRI
    Non proprio. Sto in uno studio di consulenza del lavoro ;)

    RispondiElimina
  19. ALE
    Somma gioia è la stessa che ho provato dopo aver saputo del ritrovamento. Andavo saltando per lo studio come se avessi vinto la lotteria ehehe. Felice che tu abbia ritrovato il quaderno dopo tutta la fatica era più che giusto che lo ritrovassi :D

    SERENDIPITY
    Li ricordo quei momenti lì. Sì, hai ragione eheheh :D

    LADY GHOST
    Volevo intitolare così il post: le persone buone non sono estinte. Poi ho scelto di nuovo Proust come ispiratore. Sono stata davvero fortunata, non capita tutti i giorni quindi me la godo :D

    FERRUCCIO
    Eh, cavolo! Hai ragione! Crediamoci sempre! :D

    BLACKSWAN
    Non avevo dubbi che tu fossi di questa magnifica categoria Nick. E conosco quella goduria che hai provato: è strepitosa e ti fa stare benissimo!

    MISS VALERIE
    Grazie, mi fai arrossire :D Abbraccissimo ;)

    PESA
    Graaaaaaaazieeeeeeeeeeeee Pesaaaaaaaaa, senza di te come farei?!? :D

    AMBRA
    Si sente la mia felicità? Benissimo, perché lo sono davvero :)))

    RispondiElimina
  20. Io passo spesso interi pomeriggi nella caserma della polizia municipale per denunce di cani smarriti etcetc... mi soffermo sempre ad osservare il cestino delle chiavi smarrite. Stracolmo. E mi domando come faccia la gente a non pensare di andarle a cercare lì! T'è andata di botta meluccia :*

    RispondiElimina
  21. a un mio amico, tanti anni fa ma non troppi, riportarono fino a casa uno zaino con dentro soldi documenti e macchina fotografica digitale che lui aveva lasciato sul treno. fu una ragazza la persona tanto gentile da scomodarsi. abitava a 40 km di distanza.

    RispondiElimina
  22. "per fortuna, secondo la moderna astronomia, l'universo è finito: un pensiero consolante per chi, come me, non si ricorda mai dove ha lasciato le cose".
    woody allen

    RispondiElimina
  23. Caspita che gran cu.. fortuna!! :)

    RispondiElimina
  24. hai avuto davvero fortuna! raramente succede una cosa simile, purtropo

    RispondiElimina
  25. ^_^ vero1..io di solito , invece son un po' rospa.. nel senso che , se mi becchi di mattina c'ho il muso a terra che c'inciampo pure..uff.....quindi , non so ....avrei fatto lo stesso?BOH!
    ma , stamattina...., salendo sull'autobus per andare al lavoro....mi accorgo di non avere il biglietto....cassarola..e...una signora....gentilmente mi dona il suo.., tanto doveva scendere............
    Ecco.., cassarola.., devo essere piu' buona e non solo a Natale!
    peace and love!!

    RispondiElimina
  26. ciao Melinda, mi manderesti il tuo indirizzo email? Ho una notizia per te ;)

    RispondiElimina
  27. ...permesso?
    Ti ricordi ancora di me?
    Ciaooooooooooo !!!!!!!!!!
    (Scusa, scusa, scusa... mi cospargo il capo di cenere, ma da quando ho chiuso "Charity drops", il tempo per passare dai blog amici m'è diventato tiranno...)
    ...come stai, tesoro?

    Sì, la gente buona, sensibile ed onesta esiste ancora... va cercata sempre più col lanternino, ma c'è !!!!
    Sono felicissima che abbiate risolto!

    Ti auguro una buona estàte:
    io proprio oggi ho chiuso il blog dei ricami x ferie, ritorno tra voi la seconda settimana di settembre!

    A rileggerci, un abbraccio, proprio grande grande!

    M@ddy
    mycrossstitchportraits.blogspot.it/

    RispondiElimina
  28. Certo che esiste, io ho perso il portafogli e quacuno, come il tuo ha perso tempo ad andare in comune a riconsegnare.. c'erano i soldi e li son rimasti!!
    Simpatico il carabinere! -_-'

    ps.se passi da me c'è un premio per te.. spero che non ti arrabbierai!!

    RispondiElimina
  29. MARAPTICA
    M'è andata di botta sì, ma è tutto merito della mia collega che ci è andata, io non sarei andata almeno non a breve :D

    ALPEXEX
    Che brava!!! Se fossero tutti come questa ragazza, il mondo sarebbe migliore. Grazie per questo tuo commento, mi hai dato speranza!

    METIU
    Ehehe, Metiu anche se non scrivevi che era di Allen, lo avrei capito al volo. Anche io mi dimentico dove poggio le cose, troppi pensieri :D

    CERVELLO BACATO
    Gran culo, dillo pure, non ti censuro :D

    LUIGI87
    E invece sai, caro Luigi, che dai commenti ricevuti sto scoprendo che di gente buona ce n'è tanta in giro? :D

    ANNASTELLA
    Essere buoni ripaga, fidati Annaste', meno bronci e più sorrisi :D

    MICHIVOLO
    Una notiziona :D

    MADDY
    Non potrei mai dimenticarmi di te, carissima Maddy. Anche io latito da un po', è un periodo molto pieno e ho poco tempo libero. Ti auguro un'estate rilassante e divertente.
    Appena ho un attimo ti scrivo anche una mail.
    Un bacione

    SARA
    Prima di tutto, grazie per il premio e no, che non mi arrabbio :D
    Fortunella anche tu, molto più di me. Grazie alla gente buona abbiamo riavuto le nostre cose :D

    RispondiElimina

A te la parola...